Una locanda abbandonata diventa un hotel eco-consapevole in Islanda

Una locanda abbandonata diventa un hotel eco-consapevole in Islanda

Con un passato che coinvolge i lavoratori delle case al Nesjavellir Geothermal Power Plant, questa antica locanda era in pessime condizioni nel 2011, quando fu acquisita.

Con l'aiuto dello studio di design Minarc, l'edificio abbandonato è stato ristrutturato per diventare un eco hotel all'interno del network ION Adventure Hotel a Selfoss, Islanda.

L'hotel facilmente accessibile combina un design moderno misto al paesaggio naturale proprio dell'Islanda.

Le 45 camere sono un mix di calcestruzzo industriale ed elementi naturali, come legni locali e lava.

La posizione dell'hotel permette agli ospiti di godere il meglio che l'Islanda ha da offrire - con la sua vicinanza a Reykjavik per le visite in città e sul vulcano Monte Hengill per varie avventure.

Una nuova ala, costituita da un sistema di costruzione pannellizzato prefabbricato, è stato aggiunto e si protende dalla costruzione originale, che ospita una zona salotto e posti a sedere.

L'hotel ha anche il Silfra Restaurant; Bar con gli alimenti freschi della fattoria, il Northern Lights Bar, e parzialmente esposto la Lava Spa che è situata sotto l'hotel fuori terra.

Le confortevoli camere sono dotate di prodotti acquistati da commercio equo-solidale, lenzuola organiche, sistemi doccia a risparmio idrico, letti e sedie realizzati con materiali riciclati.

 

POSTATO DA Scritto da Caroline Williamson in 06.07.16